ExPEERience

Basi

La società moderna e il mondo del lavoro diventano sempre più complessi e richiedono dai giovani maggiori abilità pratiche, (auto-)consapevolezza e solidità. Con il progetto “ExPEERience” il centro papperlapapp dà ai giovani tra i 14 e i 25 anni circa, la possibilità di sperimentarsi e di crescere nel mondo reale del lavoro pedagogico e culturale e del sostegno di bambini e giovani. In un ambiente protetto possono assumere responsabilità e scoprire le loro risorse e capacità. Focalizzato sulle risorse intrinseche di ogni individuo e con attenzione e delicatezza, i giovani vengono stimolati affinché amplino la loro autonomia, la cooperazione e la visione sulla dimensione totale della società.

Questa modalità si basa sull´accompagnamento individuale dei giovani che viene svolto prevalentemente dagli operatori pedagogici del centro giovanile e in modo secondario da parte di esperti esterni. I pedagogisti applicano principalmente metodi della pedagogia esperienziale, della pedagogia della musica, del teatro, della  natura e della selva e secondo i principi del concetto “Train the trainer”. 

ExPEERience è basato sul principio della volontarietà dei giovani e consiste in un percorso formativo che si estende su quattro fasi:
peers level 1, peers level 2, conduttori, coordinatori.

LIBERTÀ & PROTEZIONE

L´accompagnamento si svolge in un quadro dialettico all´interno del quale i ragazzi si muovono tra la libertà da una parte e la sicurezza e la protezione dall´altra. L´obiettivo è quello di accompagnare i giovani verso la loro personale indipendenza e libertà creando con e per loro un gruppo del quale la sicurezza ed appartenenza costituiscono una base solida per la loro crescita. Attraverso un quadro di riferimento ben strutturato e mantenendo la dovuta flessibilità che richiede l´accompagnamento individuale del percorso di crescita del giovane, si intende sostenere il senso di responsabilità e l´apertura mentale.

ALI & RADICI

L´accompagnamento inoltre cerca di equilibrare la crescità di radici da un lato e l´uso delle ali dall´altro. Questo significa che i pedagogisti danno impulsi sia per costruire un rapporto profondo (e critico) con la patria, con la natura, la cultura e le sue tradizioni, sia per lo sviluppo di visioni, prospettive e forme di vita alternative come offerte e spunto per la riflessione. 

Ideatrice di ExPEERience: Ulrike Huber

Una peculiarità di ExPEERience è la prassi che sta alla base della storia progettuale: dopo tanti anni di camp nella natura vissuti assieme, organizzati dal Centro giovani papperlapapp, i giovani ormai diventati “grandi”, desideravano un coinvolgimento attivo nella pianificazione e realizzazione dei camp e delle attività del centro giovani. È stato allora che il team di pedagogisti del “papperlapapp”, aveva deciso di permettere a questi giovani di lanciare un´occhiata “dietro le quinte”, in modo attivo e appropriato alle loro esigenze individuali.

Nel corso degli anni e delle molteplici esperienze, Ulrike Huber, una collaboratrice del centro giovanile, ha fatto nascere il concetto „ExPEERience“. La Pedagogista esperienziale sistemica, nonché pedagogista sociale, dispone di esperienza pluriennale in base alla quale, con grande sensibilità per lo spirito del tempo ed ascoltando i giovani con i loro bisogni, desideri e interessi, ha creato un format che fino ad oggi ha visto entusiasmare ed arricchirsi tanti giovani. Attualmente Ulrike Huber si sta formando per diventare Coach di natura.

CONTATTO

Ulrike Huber I ulrike@papperla.net I 334 99 89 244

Fabian Reiner I fabian@papperla.net I 339 10 50 999

Sostenitori & Sponsor

X