Peer Education

Il nostro lavoro con i giovani

La voglia di avere uno scopo, guida la nostra vita!
Chi vuole motivare le persone e richiede loro dei risultati,
deve offrire a questi, 
delle possibilità di percepire il senso del proprio essere.

(Viktor Frankl)

Di cosa hanno bisogno i giovani in questo decennio, per costruirsi una vita sana, autonoma e preziosa?
E come possiamo sostenerli in questo percorso di crescita?

Queste erano le primarie domande che ci hanno fatto intraprendere una nuova direzione nel lavoro con i giovani. Le risposte sono varie ma una cosa, dopo poco, si è rivelata il nocciolo della questione: vogliamo dare ai giovani la possibilità di esplorare sé stessi e di crescere in un ambiente protetto ma autentico. Alcune delle colonne più (im)portanti di questo metodo avanguardistico, basato sulla responsabilizzazione progressiva, sono le seguenti:

  • creatività & auto-efficacia: realizzazione delle proprie idee insieme ad altri

  • hard & soft skills: acquisizione graduale di competenze sociali e pratiche

  • identità & autostima: conoscenza dei propri potenziali e dei propri limiti

Attraverso questo sviluppo personale, i giovani, in modo naturale, diventano parte attiva della società. Adattato alle condizioni strutturali del centro giovani papperlapapp, abbiamo sperimentato questo metodo in svariati setting e varianti.

E´ proprio da questo movimento al papperlapapp, che sono cresciuti due rami fondamentali del lavoro con i giovani. Questi ambiti sono in fase di sviluppo oltre ad essere nettamente correlati con alcuni progetti e attività del centro giovani.

Peers

 Accompagnatori

Informazioni

Ulrike Huber, ulrike@papperla.net, 334 9989244

X