Boys! Be heroes

Quando i maschi scoprono di essere degli eroi…

Lavoro con i maschi 

Il Centro giovani papperlapapp, da anni, dà grande importanza al lavoro di gender, quindi anche a lavoro con i ragazzi maschi. Il settore del lavoro con i giovani,  si trova costantemente in sviluppo e oltre ad attività volte solo ai maschi, ci sono anche dei momenti di condivisione tra ragazzi e ragazze nei quali gli operatori stanno attenti ad aspetti legati al lavoro di gender. 

Being Gonnected

Being connected – la ricerca e il gusto di comunicazione e di aggregazione. Al papperlapapp i ragazzi possono mettere in pratica le loro idee, visioni e i loro interessi. Un operatore sociale accoglie le loro proposte o propone dei progetti a sua volta, affiancando i ragazzi nella successiva realizzazione. Cene interculturali, grigliate, tornei sportivi, Dj-Sessions e tant´altro sono tra le varie attività svolte in precedenza.

Oltre alle suddette attività, il lavoro di pedagogia del genere per i maschi, prevalentemente di età compresa tra gli 11 e i 20 anni, consiste anche nella semplice offerta di ascolto attivo e di consiglio. In tale funzione gli operatori sociali si pongono come interlocutori di pari livello. Mettendosi così in relazione con loro, gli operatori permettono ai ragazzi di costruire e vivere un rapporto basato su valori come la fiducia e il rispetto reciproco.

Boys Camp

Vivere la natura con tutti i sensi, sperimentarsi nell´equilibrio tra ragazzo e giovane uomo, assumere responsabilità nel gruppo, divertirsi da matti e staccare dal solito tramtram quotidiano… questo e tant´altro si prospetta ai ragazzi ai Camp per ragazzi! In inverno si organizza uno SnowCamp Boys & Girls. Invece in estate si terranno un SummerCamp Boys & Girls e un Summer BoysCamp. Tutti i Camp avranno luogo in una baita nella Val di Funes – un contesto spettacolare per vivere dei momenti indimenticabili!

Do it yourself

Seguendo il motto Do it yourself i ragazzi del papperla.treff possono lavorare e creare con le loro mani accompagnati da un operatore sociale. Le cose da creare sono tante… in teoria tutto ciò che si può costruire a mano e che possa diventare parte integrante del centro: orti, giochi, tavoli e tant´altro. Queste attività vengono offerte anche sotto forma di workshop come ad esempio il Workshop Make your own Longboard.

Maschi e l´artigianato – un´abbinamento socioculturalmente molto diffuso. Guardando bene però questa norma spesso significa pressione per i ragazzi giovani. “Mi piacerebbe lavorare con il metallo, il legno ed altro ma non so come fare!” Imparando delle semplici tecniche dell´artigianato e condividendo quest´esperienza con dei coetanei e con l´operatore sociale, i ragazzi maschi possono facilmente superare questo aggravio e trasformarlo in delle nuove risorse personali. Nell´ottica del lavoro di coeducazione, a seconda dell´interesse delle ragazze, si creano anche dei gruppi promiscui. Terra fertile per sciogliere stereotipi manifestati durante la socializzazione dei giovani facendo strada a nuovi modelli e nuove esperienze di riferimento.

Il lavoro pedagogico prevede il materiale stesso e il lavoro manuale con esso come veicolo per i giovani per relazionarsi sia con le persone sia con il materiale affinchè i ragazzi amplino le loro competenze pratiche e sociali al contempo.

Informazioni: Uli Seebacher, Uli@papperla.net, 0471-053853

Progetto sostenuto da

In collaborazione con

X